07 Ottobre 2015 - 18:00

07 Ottobre 2015 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Julie Bertuccelli
Genere
documetario
Durata
89'

PRIMA VISIONE

Sono irlandesi, senegalesi, brasiliani, marocchini, cinesi… Sono tra gli 11 e i 15 anni, sono appena arrivati in Francia.
C'è Xin, ragazzina cinese cresciuta dalla nonna in patria che dopo dieci anni ha riabbracciato la mamma venuta a Parigi per lavorare in un ristorante, cinese ovviamente. C'è Rama, adolescente mauritana che dopo aver vissuto per tredici anni con il padre in Senegal dove veniva maltrattata e non andava a scuola, oggi vive con la nuova famiglia della madre ed è a Parigi per "studiare da medico e diventare una donna libera". C'è Myriam, libanese in Francia con la sua famiglia con una richiesta d'asilo, che scopre a metà anno di doversi trasferire da un giorno all'altro a Verdun. E c'è Djenabou, undicenne della Guinea, i genitori lavorano in Germania ma lei, che non riusciva con il tedesco, è stata affidata ad una parente che di fronte alle sue intemperanze in classe e al poco impegno nello studio dice: "Sarà solo lei a perderci se dovrà tornare in patria, dove l'infibulazione non è reato e ti obbligano a matrimoni combinati a tredici, quattordici anni".
Insieme per un anno, nella classe di accoglienza di una scuola parigina. 24 studenti, 24 nazionalità…
In questo piccolo teatro del mondo ritroviamo l'innocenza, l'energia e le
contraddizioni degli adolescenti che, animati dallo stesso desiderio di cambiare vita e di vivere insieme, sconvolgeranno le nostre idee facendoci credere nel futuro…

Film in lingua originale sottotitolato.

Trailer