28 Gennaio 2022 - 19:00

29 Gennaio 2022 - 18:30

30 Gennaio 2022 - 16:00

31 Gennaio 2022 - 17:00

31 Gennaio 2022 - 19:00

Il film ha ricevuto 1 nomination Golden Globe 2022.

Un film di
Wes Anderson
Con
Benicio Del Toro, Adrien Brody, Tilda Swinton, Léa Seydoux, Frances McDormand
Origine
Stati Uniti 2021
Durata
108′
Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano
Venerdì 28 gennaio, ore 21.15 e Lunedì 31 gennaio, ore 19.00

Racconta vicende e personaggi legati alla redazione parigina del quotidiano French Dispatch, edizione europea dell’americano Evening Sun di Liberty, Kansas. La storia segue tre distinte linee narrative che danno vita a una raccolta di racconti, pubblicata dal magazine, nel corso di alcuni decenni del XX secolo.
Siamo a Ennui-sur-Blasé, cittadina francese dove ha sede la redazione, che tratta argomenti di vario tipo, da articoli di politica mondiale, fino a quelli di cronaca, toccando temi di cultura generale, come arte, moda, cucina e storie di vita. Quando il direttore del giornale muore, i redattori decidono di pubblicare un numero commemorativo, che raccolga tutti gli articoli di successo che il French Dispatch ha pubblicato negli ultimi anni. Tra questi il film approfondisce tre episodi in particolare: il rapimento di uno chef, un artista condannato al carcere a vita per un duplice omicidio e un reportage sui moti studenteschi del ’68.

Trailer

Photogallery

La rassegna

Omaggio a Wes Anderson

Al Nuovo Eden dal 28 gennaio al 6 febbraio 2022 una rassegna
cinematografica dedicata al regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Wes Anderson e una speciale “Colazione con il critico”.

Quattro film in programmazione al Nuovo Eden del celebre regista statunitense: si parte dal suo ultimo film, proposto sia in versione originale con sottotitoli sia in versione doppiata, The French Dispatch, che racconta vicende e personaggi legati alla redazione parigina del quotidiano ‘French Dispatch’.
Una famiglia strampalata e irresistibile è, invece, protagonista de I Tenenbaum del 2001, primo vero capolavoro e successo dell’allora giovanissimo cineasta, uscito in Italia esattamente 20 anni fa. In programma poi Grand Budapest Hotel del 2014, una storia di concierge e lobby boy, di omicidi ed etichetta, di lotte per l’eredità e fughe rocambolesche.
Infine, il capolavoro in animazione Fantastic Mr. Fox del 2008, tratto dall’omonimo racconto di Roald Dahl, incentrato su un eroe svelto e intelligente.

La rassegna cinematografica è arricchita da una speciale “Colazione con il critico” gratuita, dedicata al maestro Wes Anderson, a cura della critica cinematografica Ilaria Feole, firma del settimanale «Film Tv» e de «Gli Spietati».