23 Settembre 2020 - 21:00

Informazioni e Prenotazioni
I biglietti sono in vendita presso il Nuovo Eden tutti i giorni di proiezione a partire da mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo.
Un film di
Agnès Varda, Didier Rouget
Genere
Documentario
Durata
115'

Già dal titolo si può considerare come il testamento artistico ed umano di un'artista visiva a 360 gradi: cinema, documentario, fotografia, installazioni d'arte. Con la sua proverbiale verve (che il pubblico italiano ha imparato a conoscere con il precedente film-rivelazione Visages Villages, realizzato insieme all'artista JR) Agnès intrattiene e strega il suo pubblico realizzando una vera e propria autobiografia per voce e immagini. Solo Agnès – con la sua simpatia e la sua umanità – poteva fare di una conferenza pubblica un evento cinematografico tanto emozionante quando divertente, tanto leggero quanto profondo. Una vera e propria lezione di educazione all'immagine, per tutte le generazioni di spettatori.

"Potremmo chiamarla ‘lezione magistrale’, ma non mi sento una maestra e non ho mai insegnato. Non mi piace l’idea. Non volevo farne una cosa noiosa. Così si svolge in un teatro pieno di gente, o in un giardino, e cerco di essere me stessa e di trasmettere l’energia o l’intenzione o il sentimento che voglio condividere. È quello che chiamo ‘cinescrittura’, in cui le scelte partecipano a qualcosa che si chiama ‘stile’”. (Agnès Varda)

Trailer